L’associazione Culturale e Musicale “Dolci Accenti” si costituisce nel 2004 per permettere la divulgazione della musica tramite organizzazione di Festival, stagioni concertistiche, conferenze-concerto, progetti discografici, mostre ed incontri culturali e la realizzazione di progetti didattici rivolti anche ai giovani.

Collabora dal 2004 con l’Associazione culturale InterArtes di Sassari per la realizzazione del Festival del Monte Acuto e con la stessa è partner per l’organizzazione del Festival di Bosa Antica;

nel 2012 con l’Associazione “Jana project” per il Festival “Musica sulle Bocche”.

Ha prodotto come etichetta indipendente “Dolci Accenti” due progetti discografici: “Bitte Ruhe” (2015) e “Occhi vaghi e leggiadri” (2018) che riguardano la musica barocca eseguita con strumenti originali.

Diversi sono i partner con cui ha stretto collaborazioni e convenzioni:

Associazione “InterArtes” di Sassari
Associazione “Jana Project” di Alghero
Associazione “Studium Canticum” di Cagliari.

Collabora con l’ Associazione Musicale “Nuova Orchestra Pedrollo” di Vicenza e con l’associazione Musicale “Archisonanti” di Vicenza per diverse attività culturali di divulgazione rivolte anche ai ragazzi delle scuole musicali. Con l’ associazione Auser Onlus di Sassari   dedica attività musicali rivolte alla terza età.

Concerti sono stati effettuati tra gli altri per gli Amici della musica di: Caltanissetta, Messina e Milazzo (ME) e a molti festival anche internazionali (Sighisoara, Vilnius).

Propone manifestazioni concertistiche a scopo didattico/divulgativo rivolte a scuole di ogni grado,
collaborando con varie scuole del territorio. Con il Liceo “Azuni” di Sassari ha realizzato nel 2015 un CD dal titolo “Colonne sonore tra le corde”.